L'UNICEF ROVESCIATO


"Cari bambini del Terzo Mondo,
che aspettate a costruire un organismo
internazionale per assistere gli adulti occidentali?
Perchè, vedete, la televisione ci mostra ogni
tanto i corpi denutriti dei BAMBINI d''ETIOPIA,
ma se ci fossero gli strumenti adatti per portare
sullo schermo le piaghe dell'anima adulta, sono
certo che sareste voi a muovervi a pietà.
Fate presto, bambini-
Fate una colletta dei vostri sogni impossibili.
E inviateci subito il pacco dono della vostra
misericordia.
A noi adulti è più necessario di quanto non siano
necessarie a voi le scatole confezionate delle
nostre proteine!
Perchè voi, bambini del Terzo Mondo, avete
bisogno delle nostre calorie. Ma noi grandi, figli
dell'opulenza e inquilini di uno squallido Terzo
Mondo Morale, abbiamo bisogno del vostro calore.
Fate presto, perchè qui si muore........."

(Tonino Bello, 1985)